FROM CACHE - it_header

Buongiorno, ho un problema. Non capisco come mettere la spedizione.

VeronicaS
Visitatore
1 0 0

Buongiorno, vorrei capire come modificare le spedizioni. Ho provato ma mette l indirizzo di casa mia.. 

In più vorrei capire, se non ho ancora gegistrato la boutique in partita Iva, non posso attivare il metodo di pagamento?

Perché sinceramente avrei voluto provare 1 mese prima di fare la partita iva. Non so manco se riesco a vendere.. Si può mettere per il momento un metto di pagamento personale? Ho devo aprire un conto apposito per la boutique.

Grazie

2 RISPOSTE 2

Federico-AD
Shopify Partner
2 0 0

Ciao Veronica!

Se vuoi modificare il luogo di origine delle spedizioni, devi modificare oppure aggiungere una nuova sede:

Impostazioni > Sedi > Aggiungi sede 

 

Riguardo l'attivazione del metodo di pagamento. Non è possibile attivare Shopify Payments senza essere in possesso di una partita IVA. Questo è un bene, perché tieni in conto che per la legge italiana, trattandosi di un negozio (seppur online) l'attività non potrebbe essere considerata come occasionale e commetteresti il reato di esercizio abusivo di attività commerciale.

 

 

_Filo_
Shopify Staff
115 9 38

Salve @VeronicaS,

 

Sono Filo, faccio parte del Team di Supporto Shopify, e sarà mia cura rispondere alla tua richiesta di assistenza.

 

Da quello che scrivi capisco che stai configurando le tariffe di spedizione che i clienti dovranno pagare quando ordinano i prodotti commercializzati presso il tuo negozio. Riferisci inoltre di non possedere una partita IVA, e vorresti indicazioni in merito alla possibilità di attivare un gestore di pagamenti senza di essa. Per facilitare la lettura ho separato le risposte alle due domande in paragrafi indipendenti.

 

1. Configurazione delle spedizioni

Vorrei innanzitutto segnalare che non mi è chiaro cosa intendi quando riferisci che durante la configurazione delle tariffe viene inserito il tuo indirizzo privato. Le tariffe di spedizione possono essere configurate dalla sezione Impostazioni > Spedizione e consegna del Pannello di controllo e non prevedono l'inserimento del tuo indirizzo privato. Lo screenshot qui sotto, tratto da un negozio di test, mostra infatti le funzionalità della pagina di configurazione delle spedizioni, ovvero l'impostazione dei profili di spedizione, la configurazione delle zone di spedizione (ovvero, dei paesi e delle regioni nelle quali intendi spedire i tuoi prodotti) e infine l'aggiunta delle tariffe di spedizione per ciascuna zona (ovvero il costo associato alle spedizioni che i tuoi clienti dovranno sostenere quando acquistano i tuoi prodotti):

 

 

Le impostazioni delle spedizioni e delle tariffe di spedizione sono una parte fondamentale della gestione della sua attività di vendita online, ed è sicuramente anche uno degli aspetti più complessi. Come primo passo ti suggerisco di leggere attentamente le pagine della guida dedicate a questo aspetto, prestando particolare attenzione alla sezione introduttiva che potrà offrirti preziose informazioni per capire le spedizioni

.

Dalla tua domanda intuisco che non hai ancora determinato quale sia la migliore strategia di spedizione per il tuo negozio. È corretto? Questo passaggio è fondamentale per effettuare le scelte corrette sia per quanto riguarda la scelta dei metodi di spedizione da offrire ai tuoi clienti, sia per determinare le tariffe che dovrai addebitare ai tuoi clienti.

 

Oltre alle risorse incluse nella guida online, ti suggerisco di dare un'occhiata a questa guida introduttiva alla spedizione e alla consegna dei prodotti pubblicata sul blog di Shopify. Successivamente, ti invito a consultare questa guida che ti aiuterà a creare una strategia di spedizione vincente. Infine, ti raccomando di consultare anche un articolo in cui sono esaminati  tutti gli aspetti da tenere in considerazione per pianificare e implementare una strategia di spediz.... Queste risorse ti aiuteranno a definire i suoi obiettivi, e una volta definiti potrai configurare i profili, le zone e le tariffe di spedizione seguendo gli articoli della guida che ho segnalato all'inizio di questo post.

 

2. Necessità della Partita IVA

La partita IVA non è uno dei requisiti richiesti da Shopify per l'apertura e il mantenimento di un account. Tuttavia, avere una partita IVA valida è però un requisito stabilito dalla legge italiana, che non permette a dei privati senza una partita IVA di intraprendere attività commerciali (incluse quelle di e-commerce) senza corrispondere le relative imposte, anche se questa non appare nelle impostazioni del nostro sito. Su questo argomento, tuttavia, devi necessariamente fare riferimento alle indicazioni di un commercialista e/o un consulente commerciale in quanto Shopify non è in grado di fornirti informazioni accurate in materia fiscale. Non conosciamo lo stato della tua azienda, e non possiamo quindi dare indicazioni specifiche sugli obblighi ai quali devi sottostare.

 

A questo proposito desidero aggiungere che Shopify non si ritiene in alcun modo responsabile per le attività che gli utenti svolgono e la modalità in cui queste avvengono, così come indicato nei Termini di servizio sottoscritti al momento dell'attivazione di un account. In altre parole, Shopify fornisce un servizio e non richiede che la partita IVA per utilizzarlo, ma presuppone che i commercianti siano in regola con le disposizioni di legge in materia fiscale e commerciale del paese in cui operano.

 

Le medesime considerazioni valgono anche per l'attivazione di un account legato al gestore di pagamenti Shopify Payments, che, come puoi verificare dallo screenshot qui sotto, può essere attivato anche senza indicare una partita IVA:

 

 

A tal proposito vorrei condividere con te alcune risorse disponibili sul blog di Shopify in cui potrai trovare informazioni e consigli utili per chi, come lei, possiede o si appresta ad avviare un negozio Shopify. Questi articoli, curati dagli esperti di e-commerce di Shopify, sono stati scritti avendo come obiettivo specifico quello di aiutare i negozi ospitati sulla nostra piattaforma a massimizzare il proprio potenziale. Ti invito innanzitutto a consultare gli articoli dedicati agli adempimenti legali per i commercianti italiani e questo articolo in cui sono presentati i requisiti e gli obblighi di legge che bisogna soddisfare per avviare un'attività commerciale online. Sul blog potrai inoltre trovare informazioni in merito alle procedure per l'apertura di una partita IVA.

 

Infine, approfitto dell'occasione offerta dalla tua richiesta di assistenza per condividere con te alcune risorse che potrebbero esserti utili. Dalle tue domande intuisco che hai avviato da poco il tuo negozio, per cui ti raccomando di sfruttare questa checklist per assicurarti di aver configurato tutti gli aspetti fondamentali per il lancio di un negozio Shopify. Ti suggerisco poi di dare un'occhiata a questo articolo con alcuni suggerimenti sulle attività di marketing che potresti condurre per realizzare la prima vendita quando il negozio sarà aperto al pubblico!

 

Ti invito a non esitare a rispondere a questo messaggio per qualsiasi altro quesito relativo all'utilizzo di Shopify. Sarà un piacere poterti aiutare ulteriormente 🙂

Filo | Shopify 
 - La mia risposta ti è stata utile? Clicca su Mi piace per farmelo sapere!
 - Abbiamo risposto alla tua domanda? Seleziona Accetta come soluzione
 - Per maggiori informazioni, visita il nostro Centro di assistenza in italiano o il Blog Shopify